Formato: Un cofanetto contenente–> Un Mascara Allungaciglia col. 11 (Nero), Un Ombretto Mono col. 13 (Marrone), Una Matita Occhi col. 102 (Marrone), Una Pinzetta per le sopracciglia

Dove trovarlo: sito ufficiale/ rivenditori ufficiali (CLICCA QUI)

Sito Ufficiale: https://www.labosuisse.com/it/

Oggi Vi parlo di Labo Suisse che recentemente mi ha selezionata come tester per un fantastico cofanetto di prodotti Make-Up in edizione limitata!

Volete sapere cosa contiene? Ve lo svelo tra poco! Devo dire che anche io ero molto curiosa di sbirciare il contenuto di questa Box molto elegante in versione total gold! Visivamente amo tutto quello che è in tema gold o rose gold!

Quindi pensate che stupore quando ho aperto la confezione e, dentro la velina colorata, in un delicato sacchettino in tulle oro, ho potuto toccare con mano il contenuto…

Ma lasciatemi prima raccontare qualcosa a proposito di Labo Suisse!

L’Azienda

Conoscevo da tempo questa realtà Svizzera, che vanta una gamma di prodotti eccellenti per la cura di pelle e capelli diversificati su molte linee e basati su brevetti consolidati.

La produzione è dislocata in Svizzera ed in Italia. Nel Bel Paese in particolare nasce nel 1996 Labo International, la filiale operativa commerciale che gestisce anche la distribuzione attraverso una rete di distributori esclusivi grazie ai quali il marchio Labo è presente in 43 Paesi.

Il core di Labo Suisse è rappresentato dalle seguenti linee di prodotto:

  • FILLERINA: Trattamento effetto riempitivo dermo-cosmetico a base di una miscela di molecole di Acidi Ialuronici di varie dimensioni e pesi molecolari, ad uso domiciliare. Per i solchi delle rughe. Per il volume di zigomi e labbra. Per il volume del seno.
  • CRESCINA RI-CRESCITA: Trattamento ad uso topico di impiego cosmetico per la crescita fisiologica dei capelli. Aiuta a prevenire e trattare il diradamento legato a cause fisiologiche.
  • LABOTRANSDERMIC: Trattamenti dermo-cosmetici con Tecnologia Transdermica con molecole attive funzionali specifiche e 8 Acidi Ialuronici.
  • CELLULINA E SNELLINA: Trattamenti dermo-cosmetici per gli inestetismi della cellulite e per le adiposità localizzate nelle zone specifiche addome-fianchi o cosce glutei.
  • MAKE-UP: Una gamma completa di prodotti per il viso e per le mani. Collezioni innovative declinate nei colori di tendenza e formulazioni di altissima qualità, garantite da scrupolosi test di sicurezza e tollerabilità.
  • LABO FILLER MAKE-UP: una linea di prodotti trucco di ultima generazione in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo e di donare vitalità alla pelle idratandola e proteggendola dagli agenti esterni svolgendo un’azione filler continuativa sui tessuti cutanei del viso.

Il Prodotto

Labo Filler Make-Up è una linea di prodotti trucco di ultima generazione in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo e di donare vitalità alla pelle idratandola e proteggendola dagli agenti esterni svolgendo un’azione filler continuativa sui tessuti cutanei del viso.
L’azione filler svolta dai prodotti viso, come fondotinta, ciprie, terre è rivolta a contrastare l’insorgenza delle rughe su tutto il viso e a ridare tono alla cute rimpolpando in particolare la zona degli zigomi e del mento.

Con i prodotti per il trucco degli occhi, quali ombretti, matite, kajal la funzione di riempimento viene svolta sulle rughe presenti nell’area peri-oculare.
In quelli per il trucco delle labbra, come rossetti e lipgloss, svolgono una funzione di idratazione e rimpolpamento dei tessuti labiali.

Nei prodotti per le mani la presenza degli acidi ialuronici contribuisce a rinforzare e proteggere le unghie dagli agenti esterni.

L’altissima qualità intrinseca delle formulazioni che compongono la linea è confermata dai numerosi test di sicurezza svolti su tutti i prodotti allo scopo di rassicurare l’utilizzatrice sulla loro elevata tollerabilità cutanea.

Il cofanetto di cui vi parlo oggi fa parte della serie MAKE-UP SETS LIMITED EDITION

e si tratta del Make Up Set MOON!

Contiene:

  • Un Mascara Allungaciglia col. 11 (Nero)
  • Un Ombretto Mono col. 13 (Marrone)
  • Una Matita Occhi col. 102 (Marrone)
  • Una Pinzetta per le sopracciglia

Tutti i prodotti contengono il complesso brevettato dei 6 Acidi Ialuronici di Fillerina e sono Oftalmologicamente testati/ Nickel-Cromo-Cobalto Tested.

Vediamoli nel dettaglio :

MATITA OCCHI

Morbida e delicata lascia un tratto definito e intenso che intensifica lo sguardo. Contiene olii e cere di origine naturale dall’effetto emolliente e nutriente, mentre agenti texturizzanti e filmogeni rendono la mina molto scorrevole e aumentano l’effetto colore dei pigmenti. Il morbido applicatore in gomma consente di sfumare la linea a piccoli tocchi per donare profondità allo sguardo e creare un effetto sfumato. Disponibile in 6 colori.

OMBRETTO MONO

La texture compatta e molto morbida accarezza le palpebre disegnando una sottile trama facile da sfumare. La formulazione estremamente flessibile permette di modulare il rilascio del colore in base all’intensità e alla luminosità desiderata lasciando sulle palpebre un velo monocromatico.
Disponibile in 6 colori.

MASCARA ALLUNGACIGLIA

Ciglia allungate e perfettamente separate, cornici per uno sguardo intenso e sensuale. L’innovativa formula favorisce una distribuzione uniforme del colore ed una rapida asciugatura, mantenendo le ciglia morbide e flessibili. I pigmenti selezionati consentono di ottenere un colore ricco e intenso e non lasciano aloni sotto gli occhi. La particolare forma dell’applicatore dona alle ciglia un effetto visibilmente allungante e definito.
Disponibile in 2 colori.

La mia Esperienza

L’impressione che ho avuto dei prodotti Make-up Labo Suisse, è stata fin dall’inizio quella di elevata qualità e performance, associate alla delicatezza sulla pelle.

La matita occhi di colore Dark Brown ha la giusta consistenza: non è dura e non fa male durante l’applicazione.

Allo stesso tempo non è eccessivamente morbida da risultare imprecisa o procurare sbavature.

Il risultato finale è molto buono, con una durata giornaliera che non necessità di particolari ritocchi.

Nel complesso molto naturale nella tonalità marrone ma contemporaneamente conferisce un tocco di eleganza risaltando lo sguardo.

Utile anche lo sfumino che permette di creare effetti smoked eyes con semplicità.

Veramente bello anche l’ombretto Chocolate. In un colore sempre alla moda, utilizzabile sia per make-up naturali sia più marcati. Facile da sfumare con un pennellino o delle dita, grazie alla texture intermedia tra una polvere e una crema!

Amo la confezione oro molto pratica, di piccole dimensioni!

Il mascara si sa che è fondamentale nel trucco e purtroppo non si può proprio dire che uno valga l’altro! Sono molto esigente in merito a questo prodotto e Labosuisse supera la prova senza nessuna difficoltà. Le performance sono elevate, ciglia visivamente più lunghe, prive di grumi e separate in maniera ottimale.

Ecco, non so voi ma io non riesco a sopportare i mascara che rendono le ciglia unite a blocchi! Il Mascara Allunga ciglia di Labosuisse invece riesce nell’impresa perfettamente e garantisce ciglia lunghe e separate in un effetto delicato ed elegante (Finalmente!!!).

L’applicatore allungato accompagna le ciglia nella giusta direzione evitando accavallamenti.

Inoltre non mi ha dato nessun problema di sensibilizzazione o fastidio agli occhi che per me sono un punto delicato!

Anche la pinzetta mi ha decisamente soddisfatta.

Vi siete mai imbattuti in quelle pinzette piccine dove devi passare 20 volte nello stesso punto?????? Un incubo direi….ecco in questo caso il problema non si pone affatto: la superficie di appoggio è abbastanza lunga e larga, come piace a me perché consente precisione ed efficacia!

Anche questa promossa a pieni voti.

Un’altra cosa che mi è piaciuta molto è lo stile e l’eleganza del packaging in colore oro, specchiato, funzionale e comodo.

Un kit perfettamente riuscito anche per un’idea regalo!

In termini di INCI sappiamo come il Make-up presenti più difficoltà nell’essere Total Green. Di certo questi prodotti non sono Bio e può essere fatto uno sforzo per alleggerire alcune componenti.

Tuttavia all’atto pratico i prodotti risultano molto delicati.

E adesso il momento più atteso! La prova trucco con l’aiuto della mia modella, in un effetto naturale e di classe, perfetto per ogni occasione!

Voto da 1 a 10: 9

Profumazione

Non Applicabile

Efficacia

5 stelle

Texture

5 stelle

INCI

Packaging

5 stelle

L’ANGOLO DELL’INCI:

Matita Occhi

sole OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE: riduce la perdita di acqua della pelle grazie alla formazione di uno strato barriera sulla sua superficie. Viene anche utilizzato per aumentare lo spessore della porzione lipidica di cosmetici e prodotti per la cura personale. E’ considerato un ingrediente sicuro dal CIR (Cosmetic Ingredient Review). In Europa può essere utilizzato secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

sole C10-18 TRIGLYCERIDES:  emolliente. Viene usato al posto di unguenti e paste in sostituzione degli olii vegetali. Può essere usato in tutte le concentrazioni.

sole COPERNICIA CERIFERA CERA: emolliente / filmante. E’ ottenuta dalle foglie della palma tropicale brasiliana.  Utilizzata nei prodotti per neonati, prodotti per il bagno, rossetti, makeup, fragranze, prodotti per la cura dei capelli e per la cura della pelle, prodotti per la pulizia personale, per la rasatura e protezioni solari. Usata per aumentare la viscosità della fase grassa e conferire consistenza e solidità. Nei prodotti per il trucco degli occhi, le cere si irrigidiscono ma non induriscono il prodotto e la flessibilità e la plasticità delle cere facilitano l’applicazione. Queste cere possono anche funzionare in prodotti depilatori per rimuovere meccanicamente i peli indesiderati. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale.

nuvola MYRISTYL LACTATE: emolliente, condizionante per la pelle, viscosizzante. è un estere di derivazione vegetale ottenuto dalla reazione fra l’acido miristico e alcol miristilico. Utilizzato nella formulazione di creme idratanti, prodotti detergenti e altri prodotti per la cura della pelle, così come nel trucco, shampoo, tinture per capelli e colori e altri prodotti per la cura dei capelli. Sicuro per l’uso in cosmetici e prodotti per la cura personale a concentrazioni del inferiori al 10% (30% in prodotti da salone), al pH della formulazione finale maggiore di 3,5 (3 in prodotti da salone), se formulato per evitare l’aumento della sensibilità solare o quando le istruzioni per l’uso includono l’uso quotidiano di protezione solare.Per prodotti da salone si intendono prodotti progettati per un uso breve e discontinuo seguito da un accurato risciacquo dalla pelle, se applicato da professionisti qualificati. Può risultare comedogeno. Sospettato di essere una tossina ambientale (Environment Canada Domestic Substance List)

nuvola SYNTHETIC BEESWAX: legante, emulsionante, viscosizzante, antistatico. Cera derivata dalla miscela di vari olii, una combinazione complessa di idrocarburi ottenuti da frazioni di petrolio. Utilizzata in molti tipi di prodotti, compresi rossetti, prodotti per neonati, per il trucco occhi e viso, nonché per la cura delle unghie, della pelle, tinture, creme solari, profumi. Aumenta la resistenza, consistenza e la stabilità dei prodotti mantenendo uniti gli ingredienti. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Questi oli sintetici inibiscono i pori, promuovono la crescita di punti neri. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere utilizzato in prodotti cosmetici e per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione europea.

sole OCTYLDODECANOL: emulsionante, emolliente. Serve a conferire viscosità e consistenza al prodotto, migliorandone la scorrevolezza. Aiuta a formare emulsioni e impedisce che le formule si separino nei suoi componenti oleosi e liquidi. Può anche ridurre la tendenza dei prodotti a generare. Agisce come un lubrificante sulla pelle, dando una sensazione morbida e setosa. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale, non è soggetto a limiti di concentrazione.

sole CANDELILLA CERA:  è una cera estratta da una pianta del messico, l’euphorbia cerifera, che conferisce consistenza ai prodotti. E’ un emulsionante che aiuta a separare le componenti oleose e liquide, in particolare nei prodotti che richiedono una consistenza cremosa. Nei cosmetici make up conferiscono consistenza e solidità alla loro struttura, consentendo un’applicazione scorrevole. Nei prodotti trucco occhi, irrigidiscono il prodotto senza indurirlo; lo rendono flessibile e plastico facilitando l’applicazione. Possono anche essere usate nei prodotti depilatori per eliminare i peli superflui con azione meccanica. Nei cosmetici e prodotti per la cura personale, le cere vegetali, così come quelle delle api, sono utilizzate nella formulazione di una vasta gamma di prodotti, tra cui prodotti per bambini, prodotti per il bagno, rossetti, trucchi, profumi, prodotti per capelli, unghie e per la cura della pelle, prodotti pulizia personale , prodotti per la rasatura, nonché solari. Il gruppo di esperti CIR ha concluso che questo ingrediente è sicuro come per cosmetici e prodotti per la cura personale. Può essere usato in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.
nuvola DIMETHICONOL BEHENATE: condizionante per la pelle, occlusivo. Utilizzato in creme cosmetiche e lozioni, prodotti abbronzanti, saponi da bagno, rossetti, shampoo e prodotti per la cura dei capelli. Come la maggior parte dei siliconi, questo ingrediente ha una fluidità unica che lo rende facilmente spalmabile. Agisce come un leggero idrorepellente formando una barriera protettiva sulla pelle e può riempire linee sottili / rughe sul viso. È noto per fornire un tatto meno grasso rispetto ai siliconi standard senza sacrificare nessuna delle sue proprietà di lubrificazione. Come un silicone più pesante, è spesso usato in combinazione con siliconi più leggeri che aiutano a consegnarlo meglio alla pelle / ai capelli, come il ciclopentasilossano. Il gruppo di esperti CIR ha concluso che questo ingrediente è sicuro come per cosmetici e prodotti per la cura personale. A causa del grande peso molecolare dei polimeri a base di silicone come il dimeticone, sarebbe molto improbabile che penetrasse oltre la superficie della pellePuò essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del Regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

sole CERA MICROCRISTALLINA: Conferisce consistenza al prodotto e ha la funzione di stabilizzante, agente viscosizzante, legante ed emolliente. Utilizzata in creme e lozioni viscosizzante ed emolliente, mascara waterproof come agente idrorepellente; rossetti, matite ed eyeliner come agente di formazione della struttura; prodotti per la cura dei capelli. E’ considerata sicura per uso cosmetico.

fulmine SUCROSE ACETATE ISOBUTYRATE: plastificante, filmante. Sospetto bioaccumulabile e persitente. Sospetto tossico ambientale.

nuvola SILICA: texturizzante, levigante e modificatore reologico. Conferisce una buona scorrevolezza e rende il prodotto non unto poiché assorbe i composti oleosi ed  è pertanto ideale per pelli miste e grasse migliorandone l’aspetto e  grana della pelle. La Silica usata in cosmesi è nella forma amorfa e non cristallina pertanto non risulta pericolosa (la cristallina in caso di inalazione può provocare silicosi). Il gruppo di esperti CIR indica che l’inalazione di elevate quantità di silice amorfa possono irritare le vie respiratorie, Tuttavia nei cosmetici, quando è posata sulla pelle non dà effetti irritanti o di sensibilizzazione. Hanno concluso che nei prodotti cosmetici e per la cura personale, sia un prodotto sicuro.

sole LAUROYL LYSINE: è la lauroil lisina, un texturizzante, disperdente, che conferisce una texture morbida e setosa al prodotto. Aumenta la  scorrevolezza e spalmabilità andando a ridurre parallelamente la componente untuosa del prodotto. Usato ad una concentrazione superiore al 2%, è anche un legante per polveri usato quindi per make up e stick. E’ un ingrediente sicuro non sensibilizzante.

nuvola SORBIC ACID: conservante, antimicrobico e antifungino. Derivato dalle bacche di Sorbus aucuparia, albero della famiglia delle Rosaceae. Utilizzato nella formulazione di trucco  viso e occhi e prodotti per la cura della pelle e capelli. Utilizzato nei cosmetici fino a una concentrazione massima dello 0,6% in acido. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere impiegato anche in prodotti certificati bio. Solitamente è ben tollerato, in soggetti sensibili può provocare dermatiti da contatto e irritazioni.

fulmine LECITHIN: emolliente, emulsionante. Proprietà idratanti, rende la pelle elastica e riduce i problemi di desquamazione. Può essere utilizzata nei prodotti ad una concentrazione massima del 15%. Non va utilizzata in presenza di agenti nitro santi o di nitrati poiché può provocare il rilascio di ammine.

sole GLYCERIN: umettante considerato sicuro

sole ACQUA: solvente

sole SODIUM HYALURONATE: Idratante cutaneo, utilizzato in concentrazione tra lo 0,1% e l’1%. Mantiene liscia e morbida la pelle: le molecole più piccole infatti possono penetrare nella pelle con un effetto anti rughe poiché fungono da riempitivo.

sole HYDROLYZED HYALURONIC ACID: agente anti-età e antirughe, umettante. E’ un lubrificante biologico che mantiene elevato il quantitativo di idratazione. Stimola la biosintesi fisiologica di acido jaluronico nella pelle. Trattiene l’acqua, sia nel tessuto connettivo e nello strato fondamentale del derma (quindi responsabile di una idratazione profonda), sia negli strati superiori della pelle, riducendo la perdita transdermica dell’acqua. Favorisce la riepitalizzazione e la cicatrizzazione delle strutture cutanee.

sole HYALURONIC ACID: Utilizzato nella formulazione di prodotti per la cura della pelle, rossetti, make-up occhi e viso. Migliora l’aspetto della pelle secca o danneggiata, conferendole morbidezza. Viene utilizzato anche per addensare la porzione acquosa di cosmetici e prodotti per la cura personale. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere usato in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea. Ingredienti di origine animale devono essere conformi alle normative dell’Unione Europea per i sottoprodotti animali.

sole HYDROLYZED GLYCOSAMINOGLYCANS: ampiamente utilizzati nei prodotti per la cura della pelle e cosmetici per la loro capacità di legarsi con acqua in modo efficiente e aumentare l’idratazione in profondità, migliorando l’elasticità e la fermezza della pelle. Idratano la pelle, oltre a migliorare l’aspetto delle linee sottili e delle rughe riducendo temporaneamente la profondità delle rughe.I glicosaminoglicani idrolizzati sono considerati un ingrediente sicuro nei prodotti di bellezza e non sono stati rilevati avvisi relativi al suo utilizzo. Per il loro aumento delle proprietà viscoelastiche della cute e in un aumento del tono cutaneo, sono impiegati in cosmesi in formulazioni anti-ageing e per il trattamento di pelli secche e disidratate.

sole ETHYLHEXYLGLYCERIN: Conservante, antimicrobico.  A queste caratteristiche si aggiungono inoltre le sue proprietà emollienti e umettanti. Utilizzato a concentrazioni fino al 3%, spesso al posto dei parabeni. E’ considerato un ingrediente sicuro e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del Regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

sole SODIUM HYALURONATE CROSSPOLYMER: condizionante per la pelle, umettante. Una forma modificata di acido ialuronico che reintegra la pelle e lo mantiene più a lungo negli strati più superficiali della pelle, consentendo una maggiore idratazione. Non è derivato da animali.

sole PENTYLENE GLYCOL: umettante, emolliente e solvente. E’ un disperdente di pigmenti ed oli essenziali utilizzato a concentrazioni circa del 5%. Svolge azione di conservante e antimicrobica, ha capacità bagnanti e parzialmente idratanti. Può essere utilizzato in prodotti per bambini, prodotti per il bagno, il trucco degli occhi, per la pulizia, per la cura della pelle e dei capelli. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento dell’Unione Europea sui cosmetici.  

sole HYDROLIZED SODIUM HYALURONATE: consiste nel sodium hyaluronate a basso peso molecolare. A causa del baso peso molecolare è un ingrediente controverso. Può penetrare meglio la pelle idratandone gli strati più profondi. Inoltre svolge una migliore attività antiossidante e ha anche una migliore protezione solare e abilità di riparazione dopo il sole rispetto alle versioni a peso molecolare più alte. Per contro le versioni HA con peso molecolare inferiore a 50 kDa potrebbero essere proinfiammatorie. Lo studio è stato fatto solo su epidermide umana ricostituita, quindi potrebbe o non potrebbe essere così sulla pelle umana reale.

POTREBBE CONTENERE:

sole CI 77007/ ULTRAMARINES: pigmento sintetico chiamato ultramarine, di colore blu. Conferisce colore ai cosmetici e ai prodotti per la cura personale. Può essere usato in sicurezza per la colorazione di cosmetici e prodotti per la cura personale, compresi rossetti e i prodotti destinati all’uso nell’area dell’occhio, quando sono conforme alle specifiche della FDA. E’ elencato come CI 77007 nella Direttiva Cosmetica dell’Unione Europea (Allegato IV, Parte I) e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale senza limiti in concentrazione. Deve essere denominato con la dicitura CI 77007.

nuvola CI 77891/ TITANIUM DIOXIDE: Biossido di Titanio. Pigmento, minerale naturale estratto e poi purificato per utilizzo cosmetico. In campo alimentare è  l’E171. E’ utilizzato in modo sicuro in molti prodotti da pitture e cibo ai farmaci e cosmetici. Svolge inoltre un ruolo importante in alcuni prodotti di protezione solare per proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette nocive del sole poiché ha anche proprietà di filtro fisico UVA+UVB.  Può essere utilizzato nelle creme solari fino ad una concentrazione del 25%.E’ utilizzato come colorante per conferire un colore bianco a cosmetici e prodotti per la cura personale che vengono applicati sulla pelle (compreso il contorno occhi), unghie e labbra. Contribuisce ad aumentare l’opacità e a ridurre la trasparenza delle formule dei prodotti. Il biossido di titanio assorbe anche, riflette, o diffonde la luce (tra cui la radiazione ultravioletta del sole), che può comportare il deterioramento di prodotti. Può portare alla formazione di radicali liberi e sotto osservazione per eventuali danni che può provocare all’organismo se usato sotto forma di nanoparticelle. Va quindi preferito l’utilizzo di titanio rivestito, che solitamente è il più impiegato in cosmetica mentre nanoparticelle possono trovarsi nellel protezioni solari. Nell’ambito della cosmetica, ampi studi evidenziano che nanoparticelle di questa sostanza non possono penetrare attraverso la pelle.Questa conclusione, tuttavia, non si applica alle applicazioni che potrebbero portare a esposizione per inalazione di nanoparticelle di biossido di titanio (come polveri o prodotti spruzzabili).

sole CI 77491: pigmento organico, ossido di ferro. Conferisce tonalità alla pelle. Utilizzato in molti prodotti per make Up e per la cura della pelle. A seconda delle specifiche degli ossidi di ferro o miscele, il colore varia da arancio, rosso, giallo al nero. Può essere utilizzato in modo sicuro per i cosmetici coloranti e prodotti per la cura personale, compresi i prodotti destinati ad essere utilizzati sulle labbra e  nella zona degli occhi, se sono conformi alle specifiche FDA. E’ elencato come CI 77.489, CI 77491, CI 77492, e CI 77499 nell’allegato IV, parte I  del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea e può essere utilizzato in tutti i prodotti cosmetici e prodotti per la cura personale senza limitazioni.

sole CI 77492:  ossido di ferro giallo. in campo alimentare è  l’E172.  Utilizzato per conferire una colorazione particolare al viso. Non si conoscono controindicazioni in uso cosmetico. . A seconda degli ossidi di ferro o miscele di ossidi di ferro utilizzati, il colore varia da arancione, rosso, giallo al nero. Gli ossidi di ferro sono sicuri nei prodotti per la colorazione, compresi i prodotti cosmetici e di cura personale applicati alle labbra e l’area dell’occhio, a condizione che soddisfino determinate specifiche previste dall’FDA. Gli ossidi di ferro sono elencati come CI 77489, CI 77491, CI 77492 e CI 77499 nell’allegato IV, parte I del regolamento cosmetico dell’Unione Europea e possono essere utilizzati senza restrizione quando i requisiti di purezza sono soddisfatti. Se utilizzato in prodotti cosmetici

sole CI 77499/ IRON OXIDES: ossido ferroso, ferrico nero. Utilizzato per conferire tonalità alla pelle. A seconda degli ossidi di ferro o miscele di ossidi di ferro utilizzati, il colore varia da arancione, rosso, giallo al nero. Gli ossidi di ferro sono sicuri nei prodotti per la colorazione, compresi i prodotti cosmetici e di cura personale applicati alle labbra e l’area dell’occhio, a condizione che soddisfino determinate specifiche previste dall’FDA. Gli ossidi di ferro sono elencati come CI 77489, CI 77491, CI 77492 e CI 77499 nell’allegato IV, parte I del regolamento cosmetico dell’Unione Europea e possono essere utilizzati senza restrizione quando i requisiti di purezza sono soddisfatti. Se utilizzato in prodotti cosmetici nell’Unione Europea, questo ingrediente deve essere elencato sull’etichetta dal suo numero CI (Color Index).

Mascara Allungaciglia

sole ACQUA (WATER): solvente

sole CERA ALBA [BEESWAX]: è un fattore di consistenza, viscosizzante. Cera d’api utilizzata in molte preparazioni, come stick per le labbra, emulsioni, prodotti per il makeup, per modificarne le caratteristiche reologiche. Costituita da una miscela di lipidi idrorepellenti, esercita un’azione protettiva sullo strato corneo, dove è in grado di formare un film che evita un’eccessiva perdita d’acqua. Sicura per  utilizzo cosmetico.

sole COPERNICIA CERIFERA CERA (COPERNICA CERIFERA CARNAUBA WAX): emolliente / filmante. E’ ottenuta dalle foglie della palma tropicale brasiliana.  Utilizzata nei prodotti per neonati, prodotti per il bagno, rossetti, makeup, fragranze, prodotti per la cura dei capelli e per la cura della pelle, prodotti per la pulizia personale, per la rasatura e protezioni solari. Usata per aumentare la viscosità della fase grassa e conferire consistenza e solidità. Nei prodotti per il trucco degli occhi, le cere si irrigidiscono ma non induriscono il prodotto e la flessibilità e la plasticità delle cere facilitano l’applicazione. Queste cere possono anche funzionare in prodotti depilatori per rimuovere meccanicamente i peli indesiderati. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale.

sole STEARIC ACID:  tensioattivo emulsionante. Acido grasso di origine vegetale o animale. Rende più asciutta la texture. Può essere usato in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea (se di origine non animale). Le materie prime di origine animale devono essere conformi alle normative dell’Unione Europea per i sottoprodotti animali.

sole OZOKERITE: legante, emulsionante, viscosizzante, opacizzante. Cera minerale derivata dal carbone. Utilizzata in molti tipi di prodotti, compresi rossetti, prodotti per neonati, per il trucco occhi e viso, nonché per la cura delle unghie, della pelle, tinture, creme solari, profumi. Aumenta la resistenza, consistenza e la stabilità dei prodotti mantenendo uniti gli ingredienti. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale.

fulmine PEG-100 STEARATE: emulsionante, emolliente. Utilizzato  nelle creme per la pelle, condizioners, shampoo, detergenti per il corpo e detergenti senza sapone. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Se l’acido stearico utilizzato per produrre PEG-100 stearate deriva da piante, questi ingredienti possono essere usati in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati nell’Europa in base alle disposizioni generali del regolamento cosmetici dell’Unione europea. Gli ingredienti di origine animale devono essere conformi alle normative europee in materia di derivati ​​degli animali. Secondo uno studio pubblicato sulla International Journal of Toxicology, PEGs (compresa la PEG 100 Stearate) possono contenere impurità dannose, tra cui: Ossido di etilene, noto per aumentare le incidenze di tumori della mammella e del seno e della leucemia e del cancro cerebrale, secondo i risultati sperimentali riportato dal Programma Nazionale di Tossicologia; 1,4-diossano, un cancerogeno noto; PAHs, noti per aumentare il rischio di cancro al seno; condurre; ferro; ed arsenico. I prodotti e le formule contenenti PEG 100 Stearate non devono essere utilizzati su pelle rotta o irritata.

sole GLYCERYL STEARATE: emulsionante, emolliente. Sicuro per utilizzo cosmetico. Non irrita ed è biodegradabile.

sole POLYVINYLPYRROLIDONE (PVP): legante, filmante, stabilizzante di emulsioni, agente di sospensione e fissativo per capelli. Utilizzato in prodotti come mascara, eyeliner, balsami per capelli, spray per capelli, shampoo e altri prodotti per la cura dei capelli. Impedisce alle emulsioni di separarsi nelle loro  componenti, formare un sottile rivestimento sulla pelle, sulle unghie o sui capelli e, quando viene visto come un ingrediente nei prodotti per capelli, è anche utilizzato nella soluzione per lenti a contatto e come agente addensante nei dentifrici sbiancanti e nei gel sbiancanti. E’ considerato un ingrediente sicuro ed è stato classificato come ingrediente a basso rischio dal Database Cosmetici. Sebbene rilevi una preoccupazione per il potenziale cancerogeno, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ritiene che non sia classificabile / non probabile cancerogeno per l’uomo.

nuvola POLYSORBATE 20: solubilizzante (aggiunto in fase oleosa) o emulsionante (in fase acquosa) di sintetica.  Vengono utilizzati per aiutare la dissoluzione degli altri ingredienti ed aiutano a formare emulsioni riducendo la tensione superficiale  delle  sostanze da emulsionare. E’ considerata sicura per utilizzo cosmetico ed usata ad una concentrazione massima del 5%. Gli ingredienti Polipropyto possono essere utilizzati in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea. E’ approvato dal CIR e FDA. Il database della Cosmetics lo ha valutato come ingrediente a basso rischio, notando la tossicità dello sviluppo e della riproduzione negli animali dopo dosi elevate (perturbazione endocrina, tossicità organi bersaglio e irritazione, e uno o più studi sugli animali mostrano irritazione cutanea a dosi moderate).

sole GLYCERIN: umettante considerato sicuro

fulmine TRIETHANOLAMINE: emulsionante e regolatore di pH. Sicuro nei prodotti per la cura personale. Nei prodotti destinati al contatto prolungato con la pelle, la concentrazione non deve superare il 5%. Trietanolammina non deve essere utilizzata in prodotti contenenti agenti N-nitrosanti per evitare la formazione di nitrosammine cancerogene. Meglio utilizzarla in prodotti da risciacquo poiché all’aumentare della concentrazione ha un effetto irritante. Secondo la normativa Europea può essere utilizzata in prodotti senza risciacquo ad una concentrazione massima del 2,5%. Non può essere utilizzata con sistemi nitrosanti, deve avere purezza del 99% con un contenuto massimo di ammina secondaria di 0,5% e un contenuto di nitrosamine di 50 microgrammi /kg, e i prodotti devono essere in recipienti esenti da nitriti .

sole BIS-DIGLYCERYL POLYACYLADIPATE-2: emolliente. Utilizzato in prodotti per il trucco degli occhi, rossetti, prodotti per la pulizia della pelle, prodotti per la rasatura, tinture per capelli e colori, nonché prodotti per la cura della pelle e dei capelli. E’ una sostanza che svolge una funzione simile a quella della lanolina. Rende il prodotto morbido  e maggiore stabilità al calore. E’ un prodotto sicuro per uso cosmetico e non ci sono limitazioni di concentrazione per il suo utilizzo.

sole PANTHENOL: più comunemente conosciuto come Provitamina B, un ingrediente emolliente, lenitivo per pelli secche o irritate (soggette ad eritemi/dermatiti).

sole XANTHAN GUM: gelificante naturale, stabilizzante emulsioni, viscosizzante. Utilizzata fino ad una concentrazione dell’1%. Sicura per utilizzo cosmetico.

sole BUTYLENE GLYCOL: umettante con capacità bagnanti, disperdenti di oli essenziali con parziale   azione idratante. Facilita la stendibilità del prodotto ed a dosi elevate può essere usato come conservante.  Non irritante e considerato un ingrediente sicuro.

nuvola POTASSIUM SORBATE: conservante e antimicrobico per lieviti e funghi. Utilizzabile fino ad una concentrazione massima dello 0,6%.  E’ considerato un ingrediente sicuro.

sole PROPYLENE GLYCOL: tensioattivo,emolliente umettante, sicuro fino ad utilizzo al 50%. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale.

fulmine TETRASODIUM EDTA: sequestrante. Evita la degradazione di alcuni ingredienti, protegge i composti profumati e previene l’irrancidimento. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Non irrita né sensibilizza la pelle, tuttavia ha un impatto ambientale importante poiché è persistente e danneggia il sistema marino. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento Europeo.

fulmine DIAZOLIDINYL UREA: conservante, antimicrobico. utilizzato principalmente come conservante nei prodotti cosmetici, proteggendoli dai batteri, dai lieviti e dalle muffe che causano il deterioramento. Può essere utilizzato in prodotti idratanti, creme viso, creme solari, trattamenti anti-età, detergenti, gel styling, fondotinta, shampoo / balsamo, creme per gli occhi, deodoranti e collutori. Questo ingrediente è moto discusso e controverso in merito a tossicità o cancerogenicità dovuta a rilascio di formaldeide. Tuttavia, il gruppo di esperti del CIR (Cosmetic Ingredient Review) ha valutato i dati disponibili su questo ingrediente (e lo ha rivalutato nel 2006) e lo ha concluso come sicuro da usare su prodotti cosmetici ad una concentrazione massima del 0,5%. I loro studi hanno dimostrato che non è né tossico né fotosensibilizzante. Tuttavia, i test hanno dimostrato di produrre lievi irritazioni cutanee in alcuni (1 su 1000), quindi questo ingrediente dovrebbe probabilmente essere evitato da quelli con pelle molto sensibile.Nessun dato disponibile ci porta a classificare in modo sicuro l’urea diazolidinilica come sostanza tossica e cancerogena, molti scienziati e medici di tutto rispetto consigliano comunque di evitarlo.

fulmine PPG-26-BUTETH-26 agente condizionante cutaneo e per capelli, emulsionante, fragranza e tensioattivo. Utilizzato nella formulazione prodotti per il bagno, shampoo, prodotti per capelli, prodotti rinfrescanti per la pelle, detergenti per la pelle e prodotti per la rasatura. Aumentano il volume, la morbidezza, flessibilità e brillantezza dei capelli migliorandone la struttura anche se danneggiati fisicamente o mediante un trattamento chimico. Migliorano l’aspetto della pelle secca o danneggiata, riducendo la formazione di calore e ripristinandone la tenacità. Contribuisce a formare emulsioni riducendo la tensione superficiale delle sostanze da emulsionare. Può essere contaminato da impurezze di lavorazioni potenzialmente tossiche. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. La sperimentazione clinica di PPG-26-Buteth-26 non ha prodotto irritazione cutanea o sensibilizzazione. Deve essere usato con cautela attorno agli occhi, alla bocca o alle labbra. Piccole quantità di 1,4-diossano (cancerogeno noto) possono essere riscontrate nei PEG. L’eventuale presenza può essere controllata attraverso passaggi di purificazione per rimuoverlo nelle formulazioni cosmetiche. In Europa devono essere usati in accordo al Regolamento Europeo.

fulmine PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL: solubilizzante derivato dell’olio di ricino. Si utilizza fino al 10% in concentrazione. Sicuri per utilizzo cosmetico nelle concentrazioni d’uso. Piccole quantità di 1,4-diossano possono essere riscontrate nei PEG olio di ricino e PEG olio di ricino idrogenato. L’eventuale presenza può essere controllata attraverso passaggi di purificazione per rimuoverlo nelle formulazioni cosmetiche. . Inoltre le possibili tracce di ossido di etilene lasciate dal processo di etossilazione risultano potenzialmente cancerogene. In Europa devono essere usati in accordo ai regolamenti europei: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?uri=URISERV:co0013

fulmine IODOPROPYNYL BUTYLCARBAMATE: è un conservante a base acquosa ed efficace fungicida e battericida a bassissime concentrazioni. Utilizzato in prodotti per lavaggi per il corpo, detergenti, prodotti per capelli, creme solari, creme idratanti e prodotti anti-età. È stato approvato nel 1996 per uso topico cosmetico a concentrazioni fino allo 0,1%, ma di solito si trova solo a 0,01-0,02% (Revisione degli ingredienti cosmetici). Attualmente utilizzato in prodotti leave-on la concentrazione massima d’uso corrisponde allo 0,01%, ad esclusione dei deodoranti ed antitraspiranti dove il limite è dello 0,0075%, mentre in prodotti rinse-off la concentrazione massima autorizzata corrisponde allo 0,02%. Quando impiegato in concentrazioni superiori allo 0,02% (max 0,05%), è necessario dichiarare in etichetta la presenza dello iodio all’interno del prodotto. Il suo impiego è vietato in prodotti destinati all’igiene orale o per le labbra e in prodotti per bambini al di sotto dei 3 anni, ad esclusione dei prodotti per il bagno, negli shampoo e in preparazioni destinate ad essere applicate su ampie superfici del corpo.
L’uso è limitato in alcuni paesi a causa di livelli di tossicità per inalazione e allergeni da contatto. Gli studi basati sull’uomo hanno dimostrato che l’IPBC è minimamente irritante se applicato localmente e che l’irritazione si è interrotta rapidamente dopo l’uso interrotto del prodotto contenente IPBC L’IPBC è anche sospettata dall’elenco delle sostanze nocive per l’ambiente Canada Canada come sostanza tossica per l’ambiente. Non dovrebbe mai essere usato in aerosol o spray a causa di tossicità per inalazione. Sospetto tossico e allergizzante.

sole APIGENIN: Agisce come anti-infiammatorio, anti-ossidante, anti-irritante, agente schiarente, anticarcinogeno e antisettico. Utilizzato in u prodotti per la cura della pelle spesso contenenti estratto di erbe di camomilla. Stimola i vasi sanguigni e la crescita dei capelli, pertanto è anche usato in prodotti per la perdita dei capelli. Le attuali ricerche indicano che l’Apigenina è un forte ingrediente anti-cancro. Ha dimostrato una significativa attività chemio-preventiva contro le radiazioni UV e la capacità di ridurre il danno ossidativo del DNA. Gli studi hanno anche dimostrato di inibire la crescita del melanoma e il potenziale metastastico (Truth in Aging). Le attuali rassegne di ricerca sembrano promettenti, anche se ne è necessario di più e in corso.

sole SODIUM HYALURONATE: Idratante cutaneo, utilizzato in concentrazione tra lo 0,1% e l’1%. Mantiene liscia e morbida la pelle: le molecole più piccole infatti possono penetrare nella pelle con un effetto anti rughe poiché fungono da riempitivo.

sole OLEANOLIC ACID: condizionante per la pelle.

sole HYDROLIZED SODIUM HYALURONATE: consiste nel sodium hyaluronate a basso peso molecolare. A causa del baso peso molecolare è un ingrediente controverso. Può penetrare meglio la pelle idratandone gli strati più profondi. Inoltre svolge una migliore attività antiossidante e ha anche una migliore protezione solare e abilità di riparazione dopo il sole rispetto alle versioni a peso molecolare più alte. Per contro le versioni HA con peso molecolare inferiore a 50 kDa potrebbero essere proinfiammatorie. Lo studio è stato fatto solo su epidermide umana ricostituita, quindi potrebbe o non potrebbe essere così sulla pelle umana reale.

BIOTINOYL TRIPEPTIDE-1: condizionante per i capelli e promotore della crescita dei capelli.

sole HYDROLYZED HYALURONIC ACID: agente anti-età e antirughe, umettante. E’ un lubrificante biologico che mantiene elevato il quantitativo di idratazione. Stimola la biosintesi fisiologica di acido jaluronico nella pelle. Trattiene l’acqua, sia nel tessuto connettivo e nello strato fondamentale del derma (quindi responsabile di una idratazione profonda), sia negli strati superiori della pelle, riducendo la perdita transdermica dell’acqua. Favorisce la riepitalizzazione e la cicatrizzazione delle strutture cutanee.

sole SODIUM HYALURONATE CROSSPOLYMER: condizionante per la pelle, umettante. Una forma modificata di acido ialuronico che reintegra la pelle e lo mantiene più a lungo negli strati più superficiali della pelle, consentendo una maggiore idratazione. Non è derivato da animali.

sole HYALURONIC ACID: Utilizzato nella formulazione di prodotti per la cura della pelle, rossetti, make-up occhi e viso. Migliora l’aspetto della pelle secca o danneggiata, conferendole morbidezza. Viene utilizzato anche per addensare la porzione acquosa di cosmetici e prodotti per la cura personale. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere usato in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea. Ingredienti di origine animale devono essere conformi alle normative dell’Unione Europea per i sottoprodotti animali.

sole HYDROLYZED GLYCOSAMINOGLYCANS: ampiamente utilizzati nei prodotti per la cura della pelle e cosmetici per la loro capacità di legarsi con acqua in modo efficiente e aumentare l’idratazione in profondità, migliorando l’elasticità e la fermezza della pelle. Idratano la pelle, oltre a migliorare l’aspetto delle linee sottili e delle rughe riducendo temporaneamente la profondità delle rughe.I glicosaminoglicani idrolizzati sono considerati un ingrediente sicuro nei prodotti di bellezza e non sono stati rilevati avvisi relativi al suo utilizzo. Per il loro aumento delle proprietà viscoelastiche della cute e in un aumento del tono cutaneo, sono impiegati in cosmesi in formulazioni anti-ageing e per il trattamento di pelli secche e disidratate.

sole PENTYLENE GLYCOL: umettante, emolliente e solvente. E’ un disperdente di pigmenti ed oli essenziali utilizzato a concentrazioni circa del 5%. Svolge azione di conservante e antimicrobica, ha capacità bagnanti e parzialmente idratanti. Può essere utilizzato in prodotti per bambini, prodotti per il bagno, il trucco degli occhi, per la pulizia, per la cura della pelle e dei capelli. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento dell’Unione Europea sui cosmetici.  

sole ETHYLHEXYLGLYCERIN: Conservante, antimicrobico.  A queste caratteristiche si aggiungono inoltre le sue proprietà emollienti e umettanti. Utilizzato a concentrazioni fino al 3%, spesso al posto dei parabeni. E’ considerato un ingrediente sicuro e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del Regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

POTREBBE CONTENERE:

sole CI 77499/ IRON OXIDES: ossido ferroso, ferrico nero. Utilizzato per conferire tonalità alla pelle. A seconda degli ossidi di ferro o miscele di ossidi di ferro utilizzati, il colore varia da arancione, rosso, giallo al nero. Gli ossidi di ferro sono sicuri nei prodotti per la colorazione, compresi i prodotti cosmetici e di cura personale applicati alle labbra e l’area dell’occhio, a condizione che soddisfino determinate specifiche previste dall’FDA. Gli ossidi di ferro sono elencati come CI 77489, CI 77491, CI 77492 e CI 77499 nell’allegato IV, parte I del regolamento cosmetico dell’Unione Europea e possono essere utilizzati senza restrizione quando i requisiti di purezza sono soddisfatti. Se utilizzato in prodotti cosmetici nell’Unione Europea, questo ingrediente deve essere elencato sull’etichetta dal suo numero CI (Color Index).

sole CI 77007/ ULTRAMARINES: pigmento sintetico chiamato ultramarine, di colore blu. Conferisce colore ai cosmetici e ai prodotti per la cura personale. Può essere usato in sicurezza per la colorazione di cosmetici e prodotti per la cura personale, compresi rossetti e i prodotti destinati all’uso nell’area dell’occhio, quando sono conforme alle specifiche della FDA. E’ elencato come CI 77007 nella Direttiva Cosmetica dell’Unione Europea (Allegato IV, Parte I) e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale senza limiti in concentrazione. Deve essere denominato con la dicitura CI 77007.

sole CI 77266 (BLACK 2): è un colorante costituito da particelle di carbonio. Nei cosmetici e prodotti per la cura della persona, Black 2 può essere utilizzato nella formulazione di prodotti per il trucco degli occhi, make-up e prodotti per le unghie. FDA ha determinato che può essere utilizzato in modo sicuro per colorare eyeliner, ombretti, mascara, rossetti, fondotinta e smalto per le unghie, quando è conforme alle specifiche FDA. Nell’Unione europea, il nerofumo (CI 77266) è autorizzato come colorante per tutti i tipi di prodotti cosmetici (cfr. Allegato IV). Se utilizzato nei cosmetici e prodotti per la cura personale nell’Unione europea, il nerofumo deve essere denominato CI 77266.

Ombretto Mono

sole TALC: texturizzante. E’ impiegato in cosmesi per la preparazione di ciprie, ombretti e fondotinta. E’ un ingrediente considerato sicuro alle normali concentrazioni d’uso.  

sole MICA: allumino silicato, pigmento perlescente ad effetto coprente, con proprietà sebo-regolatrici e lenitive. Conferisce luminosità al viso. Utilizzato per ombretti, rossetti e fondotinta.

sole OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE: riduce la perdita di acqua della pelle grazie alla formazione di uno strato barriera sulla sua superficie. Viene anche utilizzato per aumentare lo spessore della porzione lipidica di cosmetici e prodotti per la cura personale. E’ considerato un ingrediente sicuro dal CIR (Cosmetic Ingredient Review). In Europa può essere utilizzato secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

nuvola DIMETHICONE: emolliente siliconico, stabile e poco biodegradabile. Molto utile per le  sue proprietà  texturizzanti. Usato come anti-schiuma dallo 0,5% oppure per effetto barriera  sopra il 3% e per conferire resistenza all’acqua ai prodotti solari. E’ considerato un ingrediente sicuro.

nuvola ZINC STEARATEutilizzato per le proprietà lubrificanti. Noto per avere proprietà antibatteriche e antivirali. Lo stearato di zinco è usato per conferire lucentezza. Nelle emulsioni serve a separare la parte oleosa da quella liquida. Considerato sicuro per utilizzo cosmetico. Il database dei cosmetici lo considera un ingrediente di rischio da basso a moderato a seconda dell’uso. Elenca le preoccupazioni riguardanti il ​​cancro, le allergie, l’immunotossicità, la tossicità del sistema degli organi, sulla base di alti livelli di questo ingrediente somministrato agli animali o studi in vitro. L’Elenco delle sostanze domestiche per l’ambiente Canada ambientale lo classifica come una priorità elevata per la salute umana e dovrebbe essere tossico o nocivo, sebbene tali classificazioni si basino su studi sul rischio occupazionale che hanno causato problemi respiratori dopo esposizione a lungo termine. Secondo OSHA, è un irritante per l’uomo, ma ha una bassa tossicità acuta negli animali. Considerato persistente e bioaccumulabile.

nuvola COBALT TITANIUM OXIDE: condizionante per la pelle. Non informazioni disponibili.

nuvola SILICA: texturizzante, levigante e modificatore reologico. Conferisce una buona scorrevolezza e rende il prodotto non unto poiché assorbe i composti oleosi ed  è pertanto ideale per pelli miste e grasse migliorandone l’aspetto e  grana della pelle. La Silica usata in cosmesi è nella forma amorfa e non cristallina pertanto non risulta pericolosa (la cristallina in caso di inalazione può provocare silicosi). Il gruppo di esperti CIR indica che l’inalazione di elevate quantità di silice amorfa possono irritare le vie respiratorie, Tuttavia nei cosmetici, quando è posata sulla pelle non dà effetti irritanti o di sensibilizzazione. Hanno concluso che nei prodotti cosmetici e per la cura personale, sia un prodotto sicuro.

nuvola POLYBUTENE: legante, agente di epilazione, viscosizzante. E’ utilizzato nella formulazione di rossetti, trucco occhi e prodotti per la cura della pelle. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale.

sole CAPRYLYL GLYCOL : umettante, conservante, antibatterico. A queste caratteristiche si aggiungono inoltre le sue proprietà emollienti ed idratanti. E’ considerato un ingrediente sicuro e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del Regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea

sole PHENOXYETHANOL: Conservante utilizzato con concentrazione massima dell’1%. Stabilizzatore anche delle fragranze. Alla concentrazione consentita è considerato un ingrediente sicuro.

sole HEXYLENE GLYCOL: umettante, solvente, debole conservante in concentrazioni elevate. Ha proprietà bagnanti, disperde pigmenti e oli essenziali. Evita l’essicazione del prodotto e conferisce plasticità, poiché facilità il trattenimento di acqua. Considerato un ingrediente sicuro alle normali concentrazioni di utilizzo. In alcuni casi può dare irritazioni.

sole DEHYDROACETIC ACID: conservante. E’ considerato un  ingrediente sicuro e  ben tollerato nelle  attuali concentrazioni previste  nei cosmetici e  prodotti di bellezza. Può  essere usato  ad una concentrazione  massima dello  0,6% (è infatti  efficace come  antimicrobico a basse  concentrazioni) e ne è vietato l’uso   negli aerosol. E’ elencato nell’allegato IV parte I della Direttiva  Europea  dei Cosmetici.

fulmineDISODIUM EDTA: sequestrante. Evita la degradazione di alcuni ingredienti, protegge i composti profumati e previene l’irrancidimento. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Non irrita né sensibilizza la pelle, tuttavia ha un impatto ambientale importante poiché è persistente e danneggia il sistema marino. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento Europeo.

sole SODIUM HYALURONATE: Idratante cutaneo, utilizzato in concentrazione tra lo 0,1% e l’1%. Mantiene liscia e morbida la pelle: le molecole più piccole infatti possono penetrare nella pelle con un effetto anti rughe poiché fungono da riempitivo.

sole HYDROLYZED GLYCOSAMINOGLYCANS: ampiamente utilizzati nei prodotti per la cura della pelle e cosmetici per la loro capacità di legarsi con acqua in modo efficiente e aumentare l’idratazione in profondità, migliorando l’elasticità e la fermezza della pelle. Idratano la pelle, oltre a migliorare l’aspetto delle linee sottili e delle rughe riducendo temporaneamente la profondità delle rughe.I glicosaminoglicani idrolizzati sono considerati un ingrediente sicuro nei prodotti di bellezza e non sono stati rilevati avvisi relativi al suo utilizzo. Per il loro aumento delle proprietà viscoelastiche della cute e in un aumento del tono cutaneo, sono impiegati in cosmesi in formulazioni anti-ageing e per il trattamento di pelli secche e disidratate.

sole GLYCERIN: umettante considerato sicuro

sole SODIUM HYALURONATE CROSSPOLYMER: condizionante per la pelle, umettante. Una forma modificata di acido ialuronico che reintegra la pelle e lo mantiene più a lungo negli strati più superficiali della pelle, consentendo una maggiore idratazione. Non è derivato da animali.

sole HYDROLYZED HYALURONIC ACID: agente anti-età e antirughe, umettante. E’ un lubrificante biologico che mantiene elevato il quantitativo di idratazione. Stimola la biosintesi fisiologica di acido jaluronico nella pelle. Trattiene l’acqua, sia nel tessuto connettivo e nello strato fondamentale del derma (quindi responsabile di una idratazione profonda), sia negli strati superiori della pelle, riducendo la perdita transdermica dell’acqua. Favorisce la riepitalizzazione e la cicatrizzazione delle strutture cutanee.

sole HYALURONIC ACID: Utilizzato nella formulazione di prodotti per la cura della pelle, rossetti, make-up occhi e viso. Migliora l’aspetto della pelle secca o danneggiata, conferendole morbidezza. Viene utilizzato anche per addensare la porzione acquosa di cosmetici e prodotti per la cura personale. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere usato in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea. Ingredienti di origine animale devono essere conformi alle normative dell’Unione Europea per i sottoprodotti animali.

sole HYDROLIZED SODIUM HYALURONATE: consiste nel sodium hyaluronate a basso peso molecolare. A causa del baso peso molecolare è un ingrediente controverso. Può penetrare meglio la pelle idratandone gli strati più profondi. Inoltre svolge una migliore attività antiossidante e ha anche una migliore protezione solare e abilità di riparazione dopo il sole rispetto alle versioni a peso molecolare più alte. Per contro le versioni HA con peso molecolare inferiore a 50 kDa potrebbero essere proinfiammatorie. Lo studio è stato fatto solo su epidermide umana ricostituita, quindi potrebbe o non potrebbe essere così sulla pelle umana reale.

nuvola TIN OXIDE: ossido di stagno. Abrasivo, agente di carica,  opacizzante, additivo reologico. Ingrediente in stato di verifica in quanto usato in nanoparticelle. Utilizzato anche per ricoprire la mica in maniera tale da riflettere la luce dando effetti luminosi/metallizzati. Persistente, bioaccumulabile.

fulmine LECITHIN: emolliente, emulsionante. Proprietà idratanti, rende la pelle elastica e riduce i problemi di desquamazione. Può essere utilizzata nei prodotti ad una concentrazione massima del 15%. Non va utilizzata in presenza di agenti nitro santi o di nitrati poiché può provocare il rilascio di ammine.

sole TOCOPHEROL: antiossidante. E’ la famosissima vitamina E, in grado di contrastare l’attività dei radicali liberi e quindi l’invecchiamento cutaneo. Ottima tollerabilità sulla pelle.

sole ASCORBYL PALMITATE: derivato della vitamina C. Previene l’invecchiamento cellulare e preserva i prodotti dall’ossidazione. La sua funzione è rafforzata dall’utilizzo di vitamina E. Usato ad una concentrazione massima dello 0,2%. E’ considerato sicuro per uso cosmetico.

sole GLYCERYL OLEATE: emulsionante, tensioattivo, emolliente. Utilizzato nella formulazione di rossetti, ombretti, basi trucco e prodotti per la cura della pelle. Forma una barriera sulla pelle evitando la perdita di acqua.  Non è irritante, è biodegradabile ed è considerato sicuro. Utilizzato solitamente ad una concentrazione massima del 6%. Se derivato ​​da fonti vegetali, può essere utilizzato nei cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea. Ingredienti di origine animale devono essere conformi al regolamento dell’Unione europea per i sottoprodotti animali.

sole PENTYLENE GLYCOL: umettante, emolliente e solvente. E’ un disperdente di pigmenti ed oli essenziali utilizzato a concentrazioni circa del 5%. Svolge azione di conservante e antimicrobica, ha capacità bagnanti e parzialmente idratanti. Può essere utilizzato in prodotti per bambini, prodotti per il bagno, il trucco degli occhi, per la pulizia, per la cura della pelle e dei capelli. Il gruppo del Cosmetic Ingredient Review (CIR), ha valutato questo ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento dell’Unione Europea sui cosmetici.  

sole GLYCERYL STEARATE: emulsionante, emolliente. Sicuro per utilizzo cosmetico. Non irrita ed è biodegradabile.

sole CITRIC ACID: Agente tampone, regolatore di pH. Utilizzato ad una concentrazione massima dell’1%, è utilizzato anche come agente esfoliante. E’ considerato sicuro per uso cosmetico.

sole ETHYLHEXYLGLYCERIN: Conservante, antimicrobico.  A queste caratteristiche si aggiungono inoltre le sue proprietà emollienti e umettanti. Utilizzato a concentrazioni fino al 3%, spesso al posto dei parabeni. E’ considerato un ingrediente sicuro e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del Regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

POTREBBE CONTENERE:

sole CI 77491: pigmento organico, ossido di ferro. Conferisce tonalità alla pelle. Utilizzato in molti prodotti per make Up e per la cura della pelle. A seconda delle specifiche degli ossidi di ferro o miscele, il colore varia da arancio, rosso, giallo al nero. Può essere utilizzato in modo sicuro per i cosmetici coloranti e prodotti per la cura personale, compresi i prodotti destinati ad essere utilizzati sulle labbra e  nella zona degli occhi, se sono conformi alle specifiche FDA. E’ elencato come CI 77.489, CI 77491, CI 77492, e CI 77499 nell’allegato IV, parte I  del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea e può essere utilizzato in tutti i prodotti cosmetici e prodotti per la cura personale senza limitazioni.

sole CI 77499/ IRON OXIDES: ossido ferroso, ferrico nero. Utilizzato per conferire tonalità alla pelle. A seconda degli ossidi di ferro o miscele di ossidi di ferro utilizzati, il colore varia da arancione, rosso, giallo al nero. Gli ossidi di ferro sono sicuri nei prodotti per la colorazione, compresi i prodotti cosmetici e di cura personale applicati alle labbra e l’area dell’occhio, a condizione che soddisfino determinate specifiche previste dall’FDA. Gli ossidi di ferro sono elencati come CI 77489, CI 77491, CI 77492 e CI 77499 nell’allegato IV, parte I del regolamento cosmetico dell’Unione Europea e possono essere utilizzati senza restrizione quando i requisiti di purezza sono soddisfatti. Se utilizzato in prodotti cosmetici nell’Unione Europea, questo ingrediente deve essere elencato sull’etichetta dal suo numero CI (Color Index).

sole CI 77492:  ossido di ferro giallo. in campo alimentare è  l’E172.  Utilizzato per conferire una colorazione particolare al viso. Non si conoscono controindicazioni in uso cosmetico. . A seconda degli ossidi di ferro o miscele di ossidi di ferro utilizzati, il colore varia da arancione, rosso, giallo al nero. Gli ossidi di ferro sono sicuri nei prodotti per la colorazione, compresi i prodotti cosmetici e di cura personale applicati alle labbra e l’area dell’occhio, a condizione che soddisfino determinate specifiche previste dall’FDA. Gli ossidi di ferro sono elencati come CI 77489, CI 77491, CI 77492 e CI 77499 nell’allegato IV, parte I del regolamento cosmetico dell’Unione Europea e possono essere utilizzati senza restrizione quando i requisiti di purezza sono soddisfatti. Se utilizzato in prodotti cosmetici

nuvola CI 77891/ TITANIUM DIOXIDE: Biossido di Titanio. Pigmento, minerale naturale estratto e poi purificato per utilizzo cosmetico. In campo alimentare è  l’E171. E’ utilizzato in modo sicuro in molti prodotti da pitture e cibo ai farmaci e cosmetici. Svolge inoltre un ruolo importante in alcuni prodotti di protezione solare per proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette nocive del sole poiché ha anche proprietà di filtro fisico UVA+UVB.  Può essere utilizzato nelle creme solari fino ad una concentrazione del 25%.E’ utilizzato come colorante per conferire un colore bianco a cosmetici e prodotti per la cura personale che vengono applicati sulla pelle (compreso il contorno occhi), unghie e labbra. Contribuisce ad aumentare l’opacità e a ridurre la trasparenza delle formule dei prodotti. Il biossido di titanio assorbe anche, riflette, o diffonde la luce (tra cui la radiazione ultravioletta del sole), che può comportare il deterioramento di prodotti. Può portare alla formazione di radicali liberi e sotto osservazione per eventuali danni che può provocare all’organismo se usato sotto forma di nanoparticelle. Va quindi preferito l’utilizzo di titanio rivestito, che solitamente è il più impiegato in cosmetica mentre nanoparticelle possono trovarsi nellel protezioni solari. Nell’ambito della cosmetica, ampi studi evidenziano che nanoparticelle di questa sostanza non possono penetrare attraverso la pelle.Questa conclusione, tuttavia, non si applica alle applicazioni che potrebbero portare a esposizione per inalazione di nanoparticelle di biossido di titanio (come polveri o prodotti spruzzabili).

sole CI 77007/ ULTRAMARINES: pigmento sintetico chiamato ultramarine, di colore blu. Conferisce colore ai cosmetici e ai prodotti per la cura personale. Può essere usato in sicurezza per la colorazione di cosmetici e prodotti per la cura personale, compresi rossetti e i prodotti destinati all’uso nell’area dell’occhio, quando sono conforme alle specifiche della FDA. E’ elencato come CI 77007 nella Direttiva Cosmetica dell’Unione Europea (Allegato IV, Parte I) e può essere utilizzato nei prodotti cosmetici e per la cura personale senza limiti in concentrazione. Deve essere denominato con la dicitura CI 77007.

sole CI 75470/ CARMINE: Carmine è un pigmento rosso brillante a base di cocciniglia che conferisce un colore rosso ai cosmetici e ai prodotti per la cura personale. Viene utilizzato nella formulazione di una vasta gamma di tipologie di prodotto tra cui trucchi e smalto.

nuvola CI 77510/ FERRIC AMMONIUM-FERROCYANIDE: colorante per cosmetici, prussian blue. Utilizzato nella formulazione di trucco, prodotti per la cura dei capelli, prodotti per il bagno, smalto e prodotti per la cura della pelle. La FDA ha stabilito che è sicuro per l’uso come colorante nei cosmetici esternamente applicati e prodotti per la cura personale, inclusi prodotti applicati all’area dell’occhio, quando questi ingredienti sono conformi alle specifiche FDA. Non può essere utilizzato nei prodotti destinati all’uso sulle labbra. Nei prodotti destinati all’Unione Europea deve essere esente da ioni di cianuro ed è necessario utilizzare il nome INCI CI 77510, ad eccezione dei prodotti coloranti per capelli. Negli Stati Uniti, è necessario utilizzare il nome INCI Ferric Ferrocyanide.

sole CI 77742: additivo colorante manganese violet. E’ un pigmento viola utilizzato in prodotti per make-up, per la colorazione dei capelli, per il bagno, smalto per unghie e per la cura della pelle. Conferisce un colore violetto al di cosmetici e prodotti per la cura personale. Può essere utilizzato in modo sicuro per i cosmetici coloranti e prodotti per la cura personale, compresi i prodotti destinati ad essere utilizzati sulle labbra e  nella zona degli occhi, se è conforme alle specifiche FDA. In accordo con il regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea, può essere utilizzato senza restrizioni in tutti i cosmetici e prodotti per la cura personale e deve essere chiamato CI 77742.

nuvola CI 77289 (CHROMIUM HYDROXIDE GREEN): additivo colorante. L’idrossido di cromo è un colorante minerale Cr (OH) 3 utilizzato in una varietà di prodotti. Questo ingrediente contiene cromo trivalente, una forma di cromo che funziona come un oligoelemento essenziale nel metabolismo umano. Persistente, bioaccumulabile.

Total Page Visits: 1269 - Today Page Visits: 1