Formato: 150 ml

Prezzo: 18 euro

Oggi vi parlo della mia esperienza con il marchio Nashi e in particolare con la Nashi Argan Instant Hydrating Styling Mask.

Ho avuto questo prodotto in regalo lo scorso luglio da una mia amica parrucchiera, che ci teneva a farmi questo pensiero per un’occasione speciale.

Lo so, sembra incredibile, ma ridendo e scherzando sono riuscita a provare questa maschera solamente il mese scorso!!!

Quello che mi ha colpito da fin subito è la semplicità e comodità di utilizzo del prodotto.

Va applicato al posto del balsamo sui capelli lavati e tamponati, distribuendolo con il pettine su tutte le lunghezze. La cosa bella è che  non va lavato, non devi aspettare 5 ma interminabili minuti con i capelli bagnati  Io non sopporto questa cosa….sul serio!

Ci si aspetterebbe il classico spray per capelli e invece no: la consistenza è quella di una crema ma molto leggera.

Il capello risulta subito protetto nei confronti di condizioni avverse quali il calore ed è possibile effettuare la piega o utilizzare la piastra con facilità.

La semplicità nel pettinare e districare i capelli dopo l’applicazione è garantita.

Il profumo inoltre è inebriante anche se molto delicato. Veramente buono, permane per giorni ma senza eccedere o diventare fastidioso.

Non l’ho potuto verificare sulla mia persona, ma lo spray ha un effetto anticrespo.  L’ho provato quindi su una mia  amica che mi ha confermato di percepire i suoi capelli molto morbidi e più ordinati.

Può essere utilizzato anche sui capelli asciutti. Una spruzzata veloce la mattina  prima di uscire per rinnovare la piega e sortire il medesimo effetto dei giorni precedenti.

L’azienda vanta una formulazione con Oli di Argan e di Lino certificati e la capacità dei propri prodotti di preservare il capello conservandone il naturale contenuto di acqua, che quando viene meno, può dare vita al fastidioso effetto crespo.

I prodotti di questo marchio sono inoltre privi di Solfati, Fosfati, Parabeni e Cloruro di sodio.

Che effetto ha avuto su di me questo prodotto?

Ottimo il potere districante e la morbidezza della chioma; tuttavia i miei capelli sono risultati subito appesantiti fin dal primo utilizzo, non volumizzati bensì  piatti e schiacciati.

Una vera scoperta negativa…

Applicandolo poi il giorno seguente la situazione è peggiorata. Sembravano grassi e unti, come se non li lavassi da chissà quanto tempo…

Le volte successive ho provato a distribuirlo solo sulle lunghezze, non sulle radici migliorando solo minimamente l’effetto.

Non contenta della cosa ho deciso di provare la maschera anche sulle mie amiche. Su alcune non ha sortito effetti, buona l’applicazione invece su chi ha effettivamente capelli crespi.

Mi è piaciuto moltissimo il packaging e l’impegno sostenibile del brand.

Le  confezioni sono piacevoli da vedere, comode da utilizzare e funzionali.

Il materiale è tutto riciclato: il flacone è in RPET riciclato dopo il consumo, la confezione in carta riciclata FSC e ISO.

L’azienda utilizza inoltre pannelli fotovoltaici ed energia da fonti interne rinnovabili, con conseguente risparmio di energia, riduzione di emissioni di CO2 ed inquinamento.

Tuttavia devo dire che da questo prodotto mi aspettavo veramente molto di più, non ne sono soddisfatta. Una volta finito non lo ricomprerò.

Cosa mi è piaciuto?

Il profumo, la semplicità di utilizzo, il packaging

Cosa non mi è piaciuto?

L’effetto di pesantezza e unto sui capelli.

Consiglio:

Applicare solo sulle lunghezze e non sulle radici

Vediamo infine l’INCI:
sole AQUA: solvente.

sole CETEARYL ALCOHOL: emulsionante, migliora stendibilità sulla pelle e rende più asciutta la texture. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale.

fulmineBEHENTRIMONIUM CHLORIDE: conservante, condizionante, per capelli, emulsionante. Questo componente migliora la pettinabilità del capello, rendendolo morbido. E’ di facile risciacquo e si utilizza ad una concentrazione fino al 10%. Può avere effetti allergizzanti o di sensibilizzazione. Sospetta tossicità ambientale. E’ considerato sicuro nei cosmetici in alcune concentrazioni di utilizzo.

nuvolaPARFUM: termine generico per indicare una fragranza data dalla combinazione di ingredienti naturali e/o sintetici. Regolamentate dall’ IFRA (Fragrance Association), dall’FDA. Sono sicure sulla maggior parte delle persone ma su altre possono provocare allergie e sensibilizzazioni.

nuvolaQUATERNIUM-80 condizionante. Silicone. Conferisce morbidezza e proprietà antistatiche ai capelli. Migliora la pettinabilità sia su capelli asciutti sia bagnati.

sole OCTYL METOXYCINNAMATE  filtro solare organico  liposolubile che assorbe le radiazioni UVB. Utilizzato per proteggere il prodotto dalla degradazione.

sole HYDROLYZED SILK: condizionante, antistatico, umettante. Proteine della    seta idrolizzate.
fulmineCYCLOPENTASILOXANE: Silicone volatile, emolliente appartenente alla famiglia dei siliconi. Condizionante, conferisce luminosità e lucentezza ai capelli . Non irrita e non sensibilizza. Come tutti i siliconi e sotto osservazione per bioaccumulo e persistenza.
sole ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL emolliente. Olio di argan ottenuto dalla spremitura dei noccioli dell’Argania Spinosa. Ricco di componenti nutritivi e antiossidanti benefici per la pelle, contro invecchiamento e radicali liberi, che conferiscono inoltre stabilità al prodotto. Non ha limiti di concentrazioni di utilizzo. E’ usato in creme anti-età, creme idratanti, rassodanti ed, essendo un olio, anti- smagliature. Conferisce morbidezza ed elasticità alla pelle. Usato inoltre per nutrire i capelli, renderli lucenti e ristrutturarli.
sole LINUM USITATISSIMUM SEED OIL condizionante, tensioattivo. Usato  ampiamente in prodotti per la pulizia e per la pelle. E’ un ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico
sole PANTHENOL più comunemente conosciuto come Provitamina B, un ingrediente emolliente, lenitivo per pelli secche o irritate (soggette ad eritemi/dermatiti). Migliora l’aspetto e la texture dei capelli, aumentando la brillantezza, morbidezza, la consistenza venuta meno a causa di trattamenti chimici. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento Europeo:  http://eur-lex.europa.eu/legalcontent/EN/TXT/?uri=URISERV:co0013

sole  PHENOXYETHANOL Conservante utilizzato con concentrazione massima dell’1%. Stabilizzatore anche delle fragranze. Alla concentrazione consentita è considerato un ingrediente sicuro.

nuvolaBENZYL ALCOHOL conservante, fragranza e antimicrobico. Lo standard IFRA (Fragrance Association), limita l’uso di alcool benzilico nei profumi a causa del potenziale di sensibilizzazione.
fulmineMETHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE e METHYLISOTHIAZOLINONE conservanti. Usati in molti prodotti come shampoo e bagnoschiuma. Possono provocare sensibilizzazioni ed allergie, pertanto possono essere utilizzati ad una concentrazione massima dello 0,0015% (riferito miscela Methylchloroisothiazolinone/ Methylisothiazolinone in rapporto 3:1).

nuvola HYDROXYCITRONELLAL, LIMONENE, CITRONELLAL, LINALOOL: fragranze. Sensibilizzanti, per legge devono essere elencati in etichetta quando la percentuale supera lo 0,001% nei prodotti che restano sulla pelle e lo 0,01% nei prodotti da risciacquo. Non è generalmente impiegati nei prodotti cosmetici per pelli sensibili o per applicazioni in zone cutanee più delicate.

Voto da 1 a 10: 5

Profumazione

4-stelle

Efficacia

2-stelle

Texture

5 stelle

Prezzo

3-stelle

Packaging

5 stelle

INCI

3-stelle