Prezzo 9,95 euro

Oggi vi parlo della matita per sopracciglia Eyebrown styler di Douglas.

Questa matita secondo me è veramente eccezionale. E’ la prima volta che la provo e mi sono trovata benissimo, l’ho quasi finita ma la ricomprerò sicuramente!

E’ presente in 3 nuance: Light brown, Medium brown, Dark brown.

Io ho le sopracciglia castano scuro e ho preso un medium brown. Il dark è più adatto a chi le ha proprio nere.

Il colore per me è perfetto e la matita non è di quelle dure che ti distruggono la pelle (vi è mai capitato di trovare matite per sopracciglia, labbra, occhi insopportabilmente dure???Io non le sopporto…), né di quelle morbide che ti restano in mano o si rompono. Quindi consistenza perfetta.

Il lo spazzolino che si usa per dare forma è piacevole da usare, non è eccessivamente duro.

Trovo fantastico il gel per fissare. E’ la prima volta che lo uso e non posso più farne a meno! Mi raccomando, utilizzatelo solo quando l’applicazione della matita colorata è terminata. Meglio non fare correzioni colore dopo, verrebbe un disastro!!!

Dopo aver passato spazzolino e matita brown uso quella bianca che ferma le sopracciglia in maniera perfetta e le rende pettinate e lineari. Nulla fuori posto!

La trovo semplicemente ECCEZIONALE!

Sotto con l’Inci quindi!

 CERA MICROCRISTALLINA: Conferisce consistenza al prodotto e ha la funzione di stabilizzante, agente viscosizzante, legante ed emolliente. Utilizzata in creme e lozioni viscosizzante ed emolliente, mascara   waterproof come agente idrorepellente; rossetti, matite ed eyeliner come agente di formazione della struttura; prodotti per la cura dei capelli. E’ considerata sicura per uso cosmetico.

soleHydrogenated Palm Kernel Glycerides:   estere dell’olio di palma idrogenato. Conferisce  una  consistenza  compatta e nutre la pelle.

soleHydrogenated Palm Glycerides: emolliente emulsionante

nuvolaMyristyl Myristate: emolliente, viscosizzante e opacizzante. Può avere un effetto comodogeno e viene usato al massimo in concentrazione del 10%.

nuvolaHydrogenated Coco-glycerides: emolliente. Talvolta può dare minime reazioni di sensibilizzazione cutanea tuttavia è considerato sicuro per utilizzo cosmetico.

soleCopernicia Cerifera Cera: cera  carnauba. Usata per aumentare la viscosità della fase grassa e  conferire consistenza e solidità.

nuvolaHydrogenated Castor Oil (PEG 40): solubilizzante derivato dell’olio di ricino. Si utilizza fino al 10% in concentrazione. Sicuri per utilizzo cosmetico nelle concentrazioni d’uso. Piccole quantità di 1,4-diossano possono essere riscontrate nei PEG olio di ricino e PEG olio di ricino idrogenato. L’eventuale presenza può essere controllata attraverso passaggi di purificazione per rimuoverlo nelle formulazioni cosmetiche. In Europa devono essere usati in accordo ai regolamenti europei: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?uri=URISERV:co0013

soleRhus Succedanea Fruit Cera: Cera ottenuta dalle bacche di una pianta diffusa in Cina e Giappone. Emulsionant. Conferisce plasticità e flessibilità al prodotto. Considerata sicura per cosmetici e prodotti cura personale.

soleSorbitan Palmitate: tensioattivo, emulsionante.

soleSteralkonium Hectorite: addensante, gelificante.

fulminePropylene Carbonate: utilizzato per disciogliere alcune sostanze. Utilizzato fino a concentrazioni del 5%. Moderatamente irritante per gli occhi e la pelle. Può essere utilizzato in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

Pentaerythrityl Tetra-di-t-butyl Hydroxyhydrocinnamate: antiossidante.

soleMica: allumino silicato, pigmento perlescente ad effetto coprente.

nuvola CI 77891 Biossido di Titanio: pigmento, minerale naturale estratto e poi purificato per utilizzo cosmetico. In campo alimentare è  l’E171. E’ utilizzato in modo sicuro in molti prodotti da pitture e cibo ai farmaci e cosmetici. Svolge inoltre un ruolo importante in alcuni prodotti di protezione solare per proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette nocive del sole poiché ha anche proprietà di filtro fisico UVA+UVB.  Può essere utilizzato nelle creme solari fino ad una concentrazione del 25%.E’ utilizzato come colorante per conferire un colore bianco a cosmetici e prodotti per la cura personale che vengono applicati sulla pelle (compreso il contorno occhi), unghie e labbra. Contribuisce ad aumentare l’opacità e a ridurre la trasparenza delle formule dei prodotti. Il biossido di titanio assorbe anche, riflette, o diffonde la luce (tra cui la radiazione ultravioletta del sole), che può comportare il deterioramento di prodotti. Può portare alla formazione di radicali liberi e sotto osservazione per eventuali danni che può provocare all’organismo se usato sotto forma di nanoparticelle. Va quindi preferito l’utilizzo di titanio rivestito, che solitamente è il più impiegato in cosmetica mentre nanoparticelle possono trovarsi nellel protezioni solari. Nell’ambito della cosmetica, ampi studi evidenziano che nanoparticelle di questa sostanza non possono penetrare attraverso la pelle.Questa conclusione, tuttavia, non si applica alle applicazioni che potrebbero portare a esposizione per inalazione di nanoparticelle di biossido di titanio (come polveri o prodotti spruzzabili).

sole CI 77491: pigmento organico, ossido di ferro. Conferire tonalità alla pelle.

 soleCI 77492: ossido di ferro giallo. in campo alimentare è  l’E172.  Utilizzato per conferire una colorazione particolare al viso. Non si conoscono controindicazioni in uso cosmetico.

sole CI 77499: ossido ferroso, ferrico nero. Conferire tonalità alla pelle.

Io corro a ricomprarla. mi è piaciuta moltissimo!

Profumazione

ESENTE

Efficacia

5 stelle

Texture

5 stelle

Prezzo

3-stelle

Packaging

4-stelle

INCI

3-stelle

965total visits,1visits today