Ciao a Tutti, oggi vi parlo di alcuni prodotti della linea  Douglas!

Ho scoperto questa linea giorni fa quando sono andata in profumeria in cerca di   un fondotinta adatto a me.

Si sa che l’argomento fondotinta è un po’ complicato; bisogna prestare attenzione al tono, al sottotono… questo almeno se non ci si vuole trovare la faccia marrone, arancione o verdina tipo Hulk .

Io personalmente avevo voglia di cambiare. Dopo tanti anni di L’Oréal e Pupa avevo bisogno di qualcosa di nuovo!

La commessa è stata gentilissima, mi ha fatto accomodare, mi ha truccato e mi ha consigliato questi prodotti:

 Douglas 1

Fondotinta 12H Foundation

Formato: 25 ml

Prezzo: 19,95 euro

Va applicato con una spugnetta o con l’apposito pennello partendo dalla zona T e sfumando poi verso l’attaccatura dei capelli e il collo.

E’ disponibile in 6 nuance, io ho scelto la So beige 02.

E’ sempre meglio che il fondotinta sia del colore della pelle o addirittura un tono più   chiaro.

Il fondotinta leggermente più chiaro permette di coprire rossori e imperfezioni mentre quelli più scuri tendono ad esaltare i difetti.

Non deve inoltre assolutamente vedersi lo stacco viso collo, tuttavia ricordatevi sempre e in ogni caso di  sfumare il prodotto verso il collo.

Sono un po’ indecisa per quanto riguarda questo fondotinta!

Non è a base olio ma a base acqua, ha una texture molto leggera ma non lo trovo piacevole da stendere. Mi ci vuole un po’ per renderlo omogeneo e devo  passare il pennello più volte. Inoltre tende ad evidenziare eventuali zone secche della pelle che sembrano visivamente ruvide come se non le nutrisse. Secca proprio la pelle. Fondamentale quindi utilizzare un bel po’ di crema idratante di base.

Io la metto sempre. In questo caso ho abbondato il più possibile ma niente…. All’inizio sembra anche che il tutto sia molto omogeneo. Ma dopo qualche ora le zone meno idratate (naso, mento) vengono messe in evidenza come se la pelle fosse secchissima e desquamata.

Questa problematica non l’ho mai avuta con nessun fondotinta.

La mia pelle non è affatto secca. Se quindi sula mia fa questo effetto non oso immaginare come risulti su chi soffre veramente di secchezza dermica!

E’  water resistance, forse anche troppo. Per stenderlo lo dispongo prima sulla mano e poi lo prendo con il pennello. Insomma…è così water resistance che non viene via nemmeno con acqua e sapone!!!  è impossibile poi toglierlo e devo usare lo struccante!

Anche questo aspetto lo trovo un po’ fastidioso.

Da quando lo uso inoltre ho notato una tendenza alla comparsa di brufoli.

Gli aspetti positivi sono la durata, dalla mattina alla sera, quindi 12 ore come pubblicizzato e senza bisogno di ritoccarlo. Anche se si nota comunque una perdita di omogeneità.

Inoltre dà un’ottima luminosità al viso che resta sempre molto naturale e sembra quasi non truccato! 

Il profumo poi è molto piacevole. Mai sentito su un fondotinta, è   proprio caratteristico.

La confezione è molto elegante, slim e maneggevole da mettere in borsetta, in vetro satinato. Forse un po’ piccolo per i miei gusti… solo 25ml.

Veniamo all’INCI…

sole Aqua

sole Isododecane: emolliente molto compatibile con oli siliconici e minerali,  evapora rapidamente ed è quindi utilizzato come solvente per aumentare la spalmabilità del prodotto. E’ considerato un ingrediente sicuro.

sole Caprylic/Capric Triglyceride: emolliente che tende a formare uno strato lipidico che impedisce la perdita di acqua. E’ considerato un ingrediente sicuro.

sole Dimethicone: emolliente siliconico, stabile e poco biodegradabile. Molto utile per le  sue proprietà  texturizzanti. Usato come anti-schiuma dallo 0,5% oppure per effetto barriera  sopra il 3% e per conferire resistenza all’acqua ai prodotti solari. E’ considerato un ingrediente sicuro.

sole Mica: allumino silicato, pigmento perlescente ad effetto coprente.

sole Butylene Glycol: umettante con capacità bagnanti, disperdenti di oli essenziali con parziale   azione idratante. Facilita la stendibilità del prodotto ed a dosi elevate può essere usato come conservante.  Non irritante e considerato un ingrediente sicuro.

sole Ethyhexyl Methoxycinnamate: filtro solare organico  liposolubile che assorbe le radiazioni UVB. Utilizzato per proteggere il prodotto dalla degradazione.

sole PEG-30 Dipolyhydroxystearate: emulsionante non ionico etossilato usato per emulsioni oleose oppure, come in questo caso, in emulsioni acquose e siliconiche. Rende la texture non pesante ed è utilizzato per prodotti water resistance.

sole Dextrin Palmitate: additivo naturale derivato dall’idrolisi dell’amido. E’ usato come legante di sostanze quali le polveri. Ingrediente considerato sicuro.

sole Disteardimonium Hectorite: modificatore reologico, sospendente e stabilizzatore per emulsioni.

fulmineCetyl PEG/PPG-10/1 Dimethicone: agente condizionante cutaneo.  Può  essere contaminato da impurezze di lavorazioni potenzialmente tossiche.

sole Polyglyceryl-4 Isostearate:  emulsionante, tensioattivo, emolliente. Forma una barriera sulla pelle evitando la perdita di acqua.  Nel prodotto evita il seccarsi  dello strato superficiale. Non è irritante ed è considerato sicuro.

sole Sodium Chloride: disinfettante. Conosciuto come sale comune di derivazione marina.  Svolge un’azione viscosizzante grazie alle sue proprietà elettrostatiche  e ammorbidente.

sole Phenoxyethanol: Conservante utilizzato con concentrazione massima dell’1%. Stabilizzatore anche delle fragranze. Alla concentrazione consentita è considerato un ingrediente sicuro.

sole  Hydrogenated Palm Kernel Glycerides:   estere dell’olio di palma idrogenato. Conferisce  una  consistenza  compatta e nutre la pelle.

sole Hexyl Laurate:  emolliente  e regolatore di viscosità

sole Alcohol: ottime capacità  di solvente, evapora velocemente a contatto con  la pelle lasciando una sensazione  di freschezza a  concentrazioni non elevate  (non va utilizzato nelle zone più  delicate come contorno occhi può essere  irritante). Antimicrobico e  antischiuma.

nuvola Dimethicone Crosspolymer: antischiuma texturizzante con effetto barriera, usato anche per conferire resistenza all’acqua. Non sensibilizzante, né irritante, considerato sicuro.

sole Punica Granatum Sterols: derivato spremitura a freddo dei semi di melograno. Migliora l’idratazione della pelle e crea un effetto barriera. Sostituto naturale e vegetale di composti sintetici come il petrolatum e animali come la lanolina.

nuvola Trisiloxane: filtro solare ad utilizzo massimo nel 15% in concentrazione. Non consentito negli USA

sole Hydrogenated Styrene/Isoprene Copolymer: agente di controllo della viscosità

sole Potassium Sorbate: conservante e antimicrobico per lieviti e funghi. Utilizzabile fino ad una concentrazione massima dello 0,6%.  E’ considerato un ingrediente sicuro.

fulmine Caprylyl Methicone: silicone, conferisce morbidezza e spalmabilità al prodotto. Come tutti i siliconi è ingrediente controverso, può provocare l’occlusione dei pori causando la comparsa di brufoli e  punti neri.

sole Hydrogenated Palm Glycerides: emolliente emulsionante

nuvola Silica: texturizzante, levigante e modificatore reologico. Conferisce una buona scorrevolezza e rende il prodotto non unto poiché  assorbe i composti oleosi ed  è pertanto ideale per pelli miste e grasse migliorandone l’aspetto e  grana della pelle. La Silica usata in cosmesi è nella forma amorfa e non cristallina pertanto non risulta pericolosa (la cristallina in caso di inalazione può provocare silicosi). Il gruppo di esperti CIR indica che l’inalazione di elevate quantità di silice amorfa possono irritare le vie respiratorie, Tuttavia nei cosmetici, quando è posata sulla pelle non dà effetti irritanti o di sensibilizzazione. Hanno concluso che nei prodotti cosmetici e per la cura personale, sia un prodotto sicuro.

nuvola Parfum: termine generico per indicare una fragranza data dalla combinazione di ingredienti naturali e/o sintetici. Regolamentate dall’ IFRA (Fragrance Association), dall’FDA. Sono sicure sulla maggior parte delle persone ma su altre possono provocare allergie e sensibilizzazioni.

sole Synthetic Fluorphlogopite: aumenta la viscosità del prodotto. Considerato sicuro per uso cosmetico.

sole Aluminum Hydroxide: protettivo cutaneo, opacizzante.  Utilizzato in ombretti, lipstick, prodotti per il bagno, prodotti per lo skin care, solari e prodotti condizionanti per capelli. Può essere impiegato come colorante, ma in questo caso assume il nome INCI di CI 77002, oppure può avere la funzione di protettivo cutaneo e agente assorbente.Impiegato per il trattamento di superficie per i pigmenti aumentandone l’idrofilia, o come rivestimento per i filtri solari per minimizzare le reazioni fotocatalitiche e l’aggregazione delle particelle.

sole Talc +/-: texturizzante. E’ impiegato in cosmesi per la preparazione di ciprie, ombretti e fondotinta. E’ un ingrediente considerato sicuro alle normali concentrazioni d’uso.

nuvola CI 77891 Biossido di Titanio: pigmento, minerale naturale estratto e poi purificato per utilizzo cosmetico. In campo alimentare è  l’E171. E’ utilizzato in modo sicuro in molti prodotti da pitture e cibo ai farmaci e cosmetici. Svolge inoltre un ruolo importante in alcuni prodotti di protezione solare per proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette nocive del sole poiché ha anche proprietà di filtro fisico UVA+UVB.  Può essere utilizzato nelle creme solari fino ad una concentrazione del 25%.E’ utilizzato come colorante per conferire un colore bianco a cosmetici e prodotti per la cura personale che vengono applicati sulla pelle (compreso il contorno occhi), unghie e labbra. Contribuisce ad aumentare l’opacità e a ridurre la trasparenza delle formule dei prodotti. Il biossido di titanio assorbe anche, riflette, o diffonde la luce (tra cui la radiazione ultravioletta del sole), che può comportare il deterioramento di prodotti. Può portare alla formazione di radicali liberi e sotto osservazione per eventuali danni che può provocare all’organismo se usato sotto forma di nanoparticelle. Va quindi preferito l’utilizzo di titanio rivestito, che solitamente è il più impiegato in cosmetica mentre nanoparticelle possono trovarsi nellel protezioni solari. Nell’ambito della cosmetica, ampi studi evidenziano che nanoparticelle di questa sostanza non possono penetrare attraverso la pelle.Questa conclusione, tuttavia, non si applica alle applicazioni che potrebbero portare a esposizione per inalazione di nanoparticelle di biossido di titanio (come polveri o prodotti spruzzabili).

sole CI 77491: pigmento organico, ossido di ferro. Conferire tonalità alla pelle.

sole CI 77492: ossido di ferro giallo. in campo alimentare è  l’E172.  Utilizzato per conferire una colorazione particolare al viso. Non si conoscono controindicazioni in uso cosmetico.

sole CI 77499: ossido ferroso, ferrico nero. Conferire tonalità alla pelle.

sole CI 77947:  ossido di zinco. Filtro UV e anti-irritante. E’ in grado di formare una barriera protettiva contro  le irritazioni e di disperdere le radiazioni solari  (anche se non ricade nei filtri ufficiali riportabili come tali in etichetta).

TIRANDO LE SOMME…

Bilancio finale? Nemmeno l’INCI mi invita…Non lo riacquisterò, è un prodotto che non mi ha soddisfatta. Il fondotinta dovrebbe  migliorare l’aspetto della pelle non peggiorarlo. Siete d’accordo???

Profumazione

5 stelle

Efficacia

3-stelle

Texture

3-stelle

Prezzo

3-stelle

Packaging

5 stelle

INCI

3-stelle

Mattifyng Powder

Formato: 10g

Prezzo: 14,95 euro.

….Ovvero la cipria Douglas! Devo dire che di questo prodotto sono rimasta piacevolmente contenta.

Ho scelto il colore 4 deep beige (sono disponibili 6 tonalità).

Il prodotto conferisce alla pelle un aspetto opaco, naturale ed uniforme. Permette al fondotinta di resistere maggiormente.

Va applicata dopo il fondotinta con una spugna asciutta o l’apposito pennello da cipria, e distribuita uniformemente su tutto il viso, dal centro verso l‘esterno.

Io amo stenderla con il pennello! Va ricordato di lavare il pennello una volta a settimana per evitare che il grasso della pelle, vada a creare uno strato lipidico sulla cipria rendendola compatta e facendole perdere le sue proprietà e le sue funzioni sotto forma di polvere.

I pennelli in generale vanno tutti lavati per pulirli evitando anche l’accumulo di batteri e  cellule morte. Io mi trovo particolarmente bene a farlo con un po’ di acqua a temperatura ambiente e una goccia di shampoo.

Il prodotto mi piace. La confezione è comoda, elegante anche se in semplice plastica e leggera. Produce un quantitativo di polvere non copioso come altre ciprie. A volte temo sia troppo poco ma vedo che svolge bene la sua funzione in ogni caso.

Vediamo ora gli ingredienti nell’INCI!

sole Talc: texturizzante. E’ impiegato in cosmesi per la preparazione di ciprie, ombretti e fondotinta. E’ un ingrediente considerato sicuro.

sole Mica: allumino silicato, pigmento perlescente ad effetto coprente.

nuvola Titanium Dioxide:  pigmento, minerale naturale estratto e poi purificato per utilizzo cosmetico. In campo alimentare è  l’E171. E’ utilizzato in modo sicuro in molti prodotti da pitture e cibo ai farmaci e cosmetici. Svolge inoltre un ruolo importante in alcuni prodotti di protezione solare per proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette nocive del sole poiché ha anche proprietà di filtro fisico UVA+UVB.  Può essere utilizzato nelle creme solari fino ad una concentrazione del 25%.E’ utilizzato come colorante per conferire un colore bianco a cosmetici e prodotti per la cura personale che vengono applicati sulla pelle (compreso il contorno occhi), unghie e labbra. Contribuisce ad aumentare l’opacità e a ridurre la trasparenza delle formule dei prodotti. Il biossido di titanio assorbe anche, riflette, o diffonde la luce (tra cui la radiazione ultravioletta del sole), che può comportare il deterioramento di prodotti. Può portare alla formazione di radicali liberi e sotto osservazione per eventuali danni che può provocare all’organismo se usato sotto forma di nanoparticelle. Va quindi preferito l’utilizzo di titanio rivestito, che solitamente è il più impiegato in cosmetica mentre nanoparticelle possono trovarsi nellel protezioni solari. Nell’ambito della cosmetica, ampi studi evidenziano che nanoparticelle di questa sostanza non possono penetrare attraverso la pelle.Questa conclusione, tuttavia, non si applica alle applicazioni che potrebbero portare a esposizione per inalazione di nanoparticelle di biossido di titanio (come polveri o prodotti spruzzabili).

sole Zea Mays Starch: condizionante per i capelli e per la pelle, tensioattivo, emulsionante. Amido di mais, utilizzato nella formulazione di prodotti per la cura della pelle, dei capelli, per il bagno, trucco occhi/viso, rossetti, colori per capelli. Il gruppo di esperti CIR (Cosmetic Ingredient Review) ha valutato studi di sicurezza a breve e lungo termine sugli ingredienti derivati ​​dal mais e non ha identificato problemi di sicurezza o preoccupazione per l’uso di questi ingredienti nei cosmetici. Gli ingredienti derivati ​​dal mais possono essere usati in cosmetici e prodotti per la cura personale commercializzati in Europa secondo le disposizioni generali del regolamento cosmetico dell’Unione Europea.

fulmine ETHYLHEXYL METHOXYCINNAMATE: filtro solare organico  liposolubile che assorbe le radiazioni UVB. Utilizzato per proteggere il prodotto dalla degradazione. La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’uso di questo ingrediente come principio attivo nei prodotti solari fino a una concentrazione del 7,5%. Se utilizzato come principio attivo in un prodotto di protezione solare OTC, questo ingrediente sarà elencato sull’etichetta come Octinoxate. L’etiletossilmetossicinnamato è elencato come ottilmetossicinnamo nell’allegato VII, parte I della direttiva cosmetica dell’Unione europea e può essere utilizzato con una concentrazione massima del 10%, compreso nei prodotti solari. In Canada, l’etiletossilmetossicinnamato è consentito nei prodotti solari a concentrazioni fino all’8,5%. Alcuni studi sostengono che alcuni filtri solari, come questo, possano interferire con il DNA cellulare, causando mutazioni e portando alla morte cellulare.

nuvola Dimethicone: : emolliente siliconico, molto stabile e poco biodegradabile. Molto utile per le  sue proprietà  texturizzanti. Usato anti-schiuma dallo 0,5%, per effetto barriera  sopra il 3% e per conferire resistenza all’acqua ai prodotti solari. E’ considerato un ingrediente sicuro.

nuvola Zinc Stearate: utilizzato per le proprietà lubrificanti. Nelle emulsioni serve a separare la parte oleosa da quella liquida. Considerato sicuro per utilizzo cosmetico.

sole Silica: texturizzante, levigante e modificatore reologico. Conferisce una buona scorrevolezza e rende il prodotto non unto poiché  assorbe i composti oleosi ed  è pertanto ideale per pelli miste e grasse migliorandone l’aspetto e  grana della pelle. La Silica usata in cosmesi è nella forma amorfa e non cristallina pertanto risulta meno pericolosa (la cristallina in caso di inalazione può provocare silicosi). Il gruppo di esperti CIR indica che l’inalazione di elevate quantità di silice amorfa possono irritare le vie respiratorie, Tuttavia nei cosmetici, quando è posata sulla pelle non dà effetti irritanti o di sensibilizzazione. Hanno concluso che nei prodotti cosmetici e per la cura personale, sia un prodotto sicuro.

sole Pentaerythrityl Tetraisostearate: aumenta la viscosità, emolliente, emulsionante

sole Octyldodecyl Stearoyl Stearate: riduce la perdita di acqua della pelle grazie alla formazione di uno strato barriera sulla sua superficie. Viene anche utilizzato per aumentare lo spessore della porzione lipidica di cosmetici e prodotti per la cura personale. E’ considerato un ingrediente sicuro dal CIR (Cosmetic Ingredient Review). In Europa può essere utilizzato secondo le disposizioni generali del regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea.

fulmine Chlorphenesin: conservante, antimicrobico, antifungino e antibatterico. Può essere utilizzato con un contenuto massimo dello 0,3% al di sopra del quale può provocare irritazioni e sensibilizzazioni della pelle per  soggetti più sensibili. E’ sospettato di avere effetti collaterali negativi nei bambini a carico del sistema nervoso centrale e del sistema respiratorio, pertanto la FDA sconsiglia l’uso di prodotti contenenti Chlorphenesin ai bambini piccoli e alle donne durante la gravidanza e l’allattamento (fonte http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Chlorphenesin.html)

nuvola Polyper uoroethoxymethoxy:

nuvola Dichloroethyl PEG Phosphate:

sole Potassium Sorbate: conservante e antimicrobico per lieviti e funghi. Utilizzabile fino ad una concentrazione massima dello 0,6%.  E’ considerato un ingrediente sicuro.

sole Caprylic/Capric Triglyceride: emolliente che tende a formare uno strato lipidico che impedisce la perdita di acqua. E’ considerato un ingrediente sicuro.

sole Synthetic Fluorphlogopite: aumenta la viscosità del prodotto. Considerato sicuro per uso cosmetico.

fulmine Tetrasodium EDTA: sequestrante. Evita la degradazione di alcuni ingredienti, protegge i composti profumati e previene l’irrancidimento. Valutato dalla Cosmetic Ingredient Review (CIR), ingrediente sicuro per utilizzo cosmetico e per la cura personale. Non irrita né sensibilizza la pelle, tuttavia ha un impatto ambientale importante poiché è persistente e danneggia il sistema marino. Può essere utilizzato in accordo al Regolamento Europeo.

sole Alaria Esculenta Extract: emolliente, antiossidante. Estratto di alga.

fulmine BHT: antiossidante. Combatte la formazione di radicali liberi. Più efficace se impiegato in combinazione con altri antiossidanti. Viene utilizzato in concentrazioni tra 0,0002% e 0,5%;limite massimo stabilito dal Cosmetic Ingredient Review (CIR) a causa del suo dubbio profilo tossicologico e del potenziale potere irritante su cute e mucose a concentrazioni più elevate.

sole CI 77491: pigmento organico, ossido di ferro. Conferire tonalità alla pelle.

sole CI 77492: ossido di ferro giallo. in campo alimentare è  l’E172.  Utilizzato per conferire una colorazione particolare al viso. Non si conoscono controindicazioni in uso cosmetico.

sole CI 77499: ossido ferroso, ferrico nero. Conferire tonalità alla pelle.

TIRANDO LE SOMME…

Il prodotto mi ispira, svolge la sua funzione, non mi posso lamentare. Tuttavia per me questo INCI è no….

Per le scelte future mi orienterò su qualcosa di diverso.

Profumazione

4-stelle

Efficacia

5 stelle

Texture

3-stelle

Prezzo

2-stelle

Packaging

5 stelle

INCI

1-stella

Chi di voi ha provato la linea Douglas???

Total Page Visits: 2820 - Today Page Visits: 2